Come togliere il giallo dai cuscini e farli tornare come nuovi

Se pensate che basta avere delle federe pulite per dormire su una superficie igienizzata vi sbagliate di grosso. Bisogna fare molta attenzione a cuscini macchiati e sporchi di sudore. Ecco come pulirli a fondo ed igienizzarli.

Metodo per sbiancare i cuscini

Metodo per sbiancare i cuscini

Il caldo di questi giorni è davvero opprimente ma a prescindere da questo spesso capita che durante il riposo della notte, o anche quello pomeridiano, sudiamo e perdiamo liquidi soprattutto in corrispondenza della testa. In questo modo non facciamo altro che impregnare il cuscino sul quale poggia il capo e, irrimediabilmente, si macchia e assume un odore non del tutto gradevole.

Ovviamente laviamo le lenzuola e dunque anche le federe dei cuscini macchiati, ma spesso questo non basta perché l’alone giallo resta e il cuscino, col passare del tempo, diventa sempre più poco igienico; oltretutto non possiamo neppure pretendere che questo venga lavato in quanto, a causa della sua composizione, ciò è al quanto impossibile. Questo non toglie però il fatto che debba essere pulito ed igienizzato per evitare che diventi un covo di sporcizia perché può far male alla nostra salute ma anche perché questo purtroppo emana un odore per niente piacevole.
Per cercare di risolvere questo problema è possibile affidarci a rimedi fai da te che comodamente potete realizzare in casa, utilizzando ingredienti presenti in cucina ed ora vediamo di quali si tratta.

Come ridare nuova vita ai cuscini macchiati e maleodoranti

E’ indubbio che il cuscino, così come il materasso, di tanto in tanto vada sostituito proprio per garantire sempre un buon riposo ma soprattutto un riposo igienico.
In ogni caso, spesso capita che a causa del sudore, questo si macchi e si sporchi prima del previsto andando ad importunare il nostro riposo.
Per detergere i cuscini macchiati e per igienizzare la loro superficie possiamo affidarci a rimedi casalinghi i quali si mostreranno efficaci e affidabili.
Possiamo a ricorrere a vari metodiche, queste vedranno l’utilizzo di:

  • Bicarbonato di Sodio;
  • Percarbonato di Sodio;
  • Aceto di Vino Bianco;
  • Acqua ossigenata.

Sbiancare i cuscini con il Bicarbonato di Sodio.
Questo è un ingrediente che mai dovrebbe mancare nella dispensa di casa nostra; i suoi utilizzi sono molteplici e ci aiuta a detergere a fondo svariate superfici, eliminando macchie, odori e non solo.

Per realizzare la vostra pasta pulente dovete mettere 100 ml d’acqua in un bicchiere e aggiungere 5-6 cucchiai di bicarbonato. La mistura deve essere abbastanza densa quindi potete regolarvi man mano che la realizzate. A questo punto mescolate bene così da avere un composto omogeneo; quando la soluzione sarà pronta potete procedere ad applicarla sui cuscini macchiati insistendo maggiormente là dove si trova quell’orrenda chiazza gialla frutto del nostro sudore.

Cercate di strofinarla usando un vecchio spazzolino per i denti o magari una spazzola per gli abiti, lasciate agire la pasta pulente per 30 minuti dopodiché pulite tutto servendovi sempre della vostra spazzola.
Vedrete che il cuscino sarà pulito, igienizzato, candido e non avrà più quell’orribile puzza!
Se resteranno residui di bicarbonato, lasciate asciugare e poi spazzolate nuovamente. Lo stesso trattamento potete farlo con la federa del cuscino che, oltretutto, potrete lavare comodamente in lavatrice.

Percarbonato di Sodio per sbiancare e igienizzare i cuscini.
Questa sostanza è molto efficace per smacchiare e sbiancare oltre che per igienizzare. Come il bicarbonato possiede un’azione intensiva e permette di sanificare a fondo la superficie sulla quale lo utilizzate. Per attivare il suo potere pulente va diluito con acqua calda e vedrete che questo avrà lo stesso effetto di una candeggina…con la sola differenza che è completamente naturale.

Procedete bagnando la federe con acqua calda e immediatamente dopo cospargete di percarbonato i vostri cuscini sporchi. Con la federa sarà più semplice procedere in quando potrete facilmente bagnarla e poi lavarla in lavatrice; se stiamo agendo direttamente sul cuscino potete utilizzare il vapore caldo del ferro da stiro e qualche goccia di acqua molto calda. Inumidite appena la superficie e poi cospargete il Percarbonato di sodio.

Sia per il cuscino che per la federa potete lasciare in posa tale “impacco” per 20-30 minuti dopodiché spazzolate il cuscino; se invece state pulendo la federa, potete metterla direttamente in lavatrice.
In questo modo i vostri cuscini macchiati saranno perfettamente igienizzati, libero da quella puzza di sudore opprimente e candidi da fare invidia.

Aceto di Vino Bianco per pulire a fondo i cuscini macchiati.
Il terzo metodo per pulire a fondo i cuscini macchiati e per purificarli in modo naturale è attraverso l’uso di Aceto di Vino Bianco. Questo è un ingrediente che mai manca in casa, sia perle pulizie sia in ambito alimentare.
Il sudore oltre che sporcare, ingrassa le superfici essendo mescolato con il sebo che rilascia il cuoio capelluto e il viso stesso.

Per pulire e sbiancare a fondo potete utilizzare l’aceto bianco da diluire assieme all’acqua in proporzione 1:1. Dunque se usate un bicchiere di aceto, farete la stessa cosa anche con l’acqua.
Versate il liquido ottenuto in flacone spray e spruzzate la superficie da pulire, poi lasciate asciugare. Se necessario ripetere ancora.

Acqua Ossigenata per eliminare macchie e aloni gialli dai cuscini.
Il quarto ed ultimo metodo prevede l’utilizzo dell’ acqua ossigenata la quale tutti possediamo nella cassetta del pronto soccorso. Si tratta di un metodo infallibile che eliminerà germi, batteri, macchie e aloni gialli. Per procedere dovete imbibire un batuffolo di ovatta con l’acqua ossigenata al 3% (altrimenti sarebbe troppo aggressiva).Tamponate la zona da smacchiare e pulire ed insistete sulle macchie più brutte.

In men che non si dica otterrete una superficie candida e perfettamente pulita, i vostri cuscini saranno come nuovi e voi potrete godervi un buon riposo senza quell’orribile puzza a disturbarvi!
Non vi resta che provare e direte addio anche voi ai brutti cuscini macchiati e puzzolenti!


Condividi su 🠗
Cuscini macchiati: prodottiI prodotti relativi a questo articolo sono facilmente reperibili online a prezzi vantaggiosi e SONO DISPONIBILI QUì →

Ti interessano i nostri post?
Segui Salute Eco Bio su
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *