Coriandolo: la spezia degli antenati che elimina i metalli pesanti dall’ organismo

Conoscete il Coriandolo? e’ la spezia dei nostri antenati da sempre conosciuta per i suoi benefici. Depura dai metalli pesanti, allevia e cura vari problemi. Scopri come usarla
Coriandolo: la spezia degli antenati che elimina i metalli pesanti dall' organismo

Quest’erba di cui vi parleremo è davvero efficace per allontanare i dolori cronici che ci colpiscono ma anche per depurare il nostro corpo dall’accumulo di metalli pesanti come ad esempio il mercurio.

Stiamo parlando del CORIANDOLO, tipicamente chiamato con il nome di “prezzemolo cinese”. I fiori sono tipicamente bianchi riuniti a forma di ombrello, per quanto riguarda i frutti sono aromatici.

Coriandolo: benefici

IL CORIANDOLO E’ UN ERBA AROMATICA PARTICOLARMENTE IMPORTANTE.

  • E’ ANTISETTICO,
  • ANTISPASMODICO,
  • AIUTA LA DIGESTIONE,
  • E’ CONSIGLIATO PER PROBLEMI DI AEROFAGIA,
  • E’ UN ANTIDIARROICO,
  • ANTINFLUENZALE molto efficace per curare mal di gola, tosse e catarro.
  • E’ un ottimo rimedio contro le coliche addominali,
  • E’ un potente stimolante adatto dopo un pesante allenamento sportivo.
  • SOPRATTUTTO E’ UN POTENTE ANTINFIAMMATORIO NATURALE per tale motivo aiuta al allontanare dolori articolari, emicranie ed infiammazioni di vario genere. Di seguito vedremo in che modo deve essere assunto.

Una curiosità che risale ai tempi di Plinio il Vecchio, racconta che il coriandolo veniva messo sotto il cuscino per prevenire ed alleviare febbre e mal di testa.
Stando ad alcuni studi condotti, si è visto che il coriandolo è uno dei pochi che alimenti che hanno una elevata efficacia nella disintossicazione da metalli pesanti e altri contaminanti tossici più efficaci che esistano e che possiamo trovare nel nostro organismo. Ad esempio il mercurio, il cadmio ma anche piombo ed alluminio. Questi metalli pesanti spesso li accumuliamo ingerendoli attraverso determinati cibi. Pur non rendendocene conto, la maggior parte delle volte, stiamo intossicando il nostro corpo. L’accumulo esagerato di tali metalli pesanti può generare anche l’insorgenza di malattie gravi; ad esempio: scompensi renali, cancro, malattie cardiache, disfunzioni tiroidea e problemi al fegato.

Come preparare la bevanda al coriandolo

Realizzarla è semplice e assumerla porterà benefici a tutto il corpo. Sia per allontanare dolori ed infiammazioni articolari, sia per depurarci da metalli pesanti accumulati.

INGREDIENTI:

  • Un cucchiaio di Coriandolo
  • 2 Cucchiai di Succo di mela
  • Un cucchiaio d’ acqua
  • Un cucchiaio di polvere di erba di grano

PROCEDIMENTO:
Inserite i vostri ingredienti in un frullatore e fate amalgamare tutti gli ingredienti assieme. Se notate se il mix è troppo compatto aggiungete un pò di acqua. Potete assumere questa bevanda una volta al giorno per 2-3 settimane.
Il coriandolo è una spezia gustoso e dal gusto avvolgente, se preferite, potete assumerla anche senza diluizione, vi basterà aggiungerla sulle vostre pietanze.

La tisana al coriandolo contro i dolori articolari

Vi basterà realizzare un particolare te a base di coriandolo utilizzando:

  • 15/20 Gocce di tintura di coriandolo
  • Un cucchiaio di miele
  • Acqua bollente

Una volta mescolato il tutto, il vostro infuso della salute è pronto per essere bevuto.

La tintura di coriandolo per rimuovere i metalli pesanti

Sempre utilizzando le gocce di Tintura di coriandolo, applicatela su tutte le articolazioni e insistete sul torace interessando anche la zona del diaframma. In questo modo oltre ad eliminare il dolore che si concentra in queste zona, potrete favorire l’eliminazione dei metalli pesanti accumulati

Coriandolo: prodotti

I prodotti relativi a questo articolo sono facilmente reperibili online a prezzi vantaggiosi e SONO DISPONIBILI QUì →

Leggi anche:Cosa ne pensi di questo articolo? Esprimi il tuo voto da 1 a 5 cliccando sulle stelle e condividi il contenuto in modo che anche i tuoi amici possano leggere queste informazioni. Grazie!
Coriandolo: la spezia degli antenati che elimina i metalli pesanti dall’ organismo
4.5 (90%) 2 votes

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:
Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *