Cambio di stagione: il metodo veloce e pratico per avere un armadio ordinato e sempre sistemato

Per un armadio ordinato e super sistemato ecco il modo corretto per fare il cambio di stagione e piegare i panni in modo impeccabile e organizzato.

Cambio di stagione dei panni in armadio

Cambio di stagione dei panni in armadio

Quando si ha a che fare con il cambio di stagione a molti viene l’ansia perché sa già che avrà da sistemare, piegare e riordinare una montagna di panni, alcuni dei quali nuovi e mai indossati perché si sa, molte volte, mettiamo sempre le stesse cose ma non smettiamo mai di comprare e posare.
Già, ma come le posiamo? Come le pieghiamo e soprattutto dove le mettiamo?

Molte volte, forse troppe, le recludiamo dentro un cassetto mal piegate o le lasciamo in armadio sormontate da un mucchio di altre cose e così, il più delle volte, non ricordiamo neppure di averle. Per non incappare in questo inconveniente e per poter godere di un armadio ordinato sempre è opportuno rispettare alcune regole basilari su come piegarle e come riporle.

L’ordine all’ interno dell’armadio non deve essere una cosa di secondaria importanza solamente perché, essendo chiuso, nessuno può notare il caos che vi alberga dentro. Anzi…averlo pulito ed ordinato ci farà risparmiare tempo prezioso altrimenti sprecato per cercare capi in posti impensabili e ci darà anche una sensazione di pace e serenità interiore.

Il problema del cambio di stagione è qualcosa che forse molti sottovalutano fino ad arrivare ad avere ante dell’armadio che per poco non esplodono, tale cruccio si presenta sia in estate che in inverno quando ci ritroviamo a invertire i panni a seconda della stagione corrente.
Ma l’ordine che fine fa’? E’ necessario utilizzare un sintema per potere sistemare tutto, anche perché  l’ordine (sia nell’armadio che nella vita) aiuta a ristabilire un equilibrio necessario per vivere bene e  in armonia.
Allora perché non iniziare proprio dall’armadio?

Come sistemare in modo pratico i panni nell’armadio durante il cambio di stagione

All’interno dell’armadio abbiamo tanto spazio ma molte volte lo riempiamo di cose inutili e mal piegate che questo non sembra più tanto spazioso. Per avere un maggior capienza e godere al massimo del suo spazio è opportuno dedicare un’organizzazione propria ad ogni categoria di indumento o oggetto personale; e quando arriva il momento del cambio stagione, i vestiti e scarpe devono per forza subire dei cambiamenti che consentano di avere a portata di mano i capi della stagione corrente.
Ma quali sono le regole principali per la perfetta organizzazione?

  1. Sistemare per categorie.
  2. Gettare o regalare le cose che sappiamo già di non mettere
  3. Piegare in modo compatto (vedi metodo konmari)
  4. Disporre gli indumenti senza sovrapporli ma procedendo orizzontalmente

Regola n1.

Per un corretto cambio di stagione è importante suddividere le cose che sono presenti nell’armadio, questo vi permetterà di avere una visuale completa di ogni categoria, raggruppando tutte le stesse cose vicine tra di loro così che, all’occorrenza, sarà semplicissimo prenderle.
Dunque: le camicie dovranno essere tutte appese nella stessa porzione dell’armadio così da essere vicine, idem per i cardigan, i pantaloni ed altri indumenti che avete al suo interno.
Occhio però a non appendere le cose che potrebbero tranquillamente essere piegate e riposte in cassetti. In questo modo eviterete di occupare spazio inutilmente e avrete davvero un armadio ordinato e sistemato.

Regola n2.

Prima di riporre i panni e garantirvi un armadio ordinato dovrete ovviamente decidere di cosa privarvi. Sarebbe buona cosa regalarle, purché non restino ad occupare spazio inutilmente all’interno del nostro armadio.
In questo modo ci renderemo anche conto se gli indumenti a disposizione sono sufficienti e in buono stato da poterli indossare ancora.
Molte volte, già solo per il fatto di essere sempre riposti, questi possono usurarsi o scolorire col semplice passare del tempo. Per questo è importante non comprare compulsivamente altrimenti si correrebbe il rischio di far rovinare i capi anche se mai usati.

Regole n3 e n4

Una volta che abbiamo appeso tutto quello che c’era da appendere alle stampelle passiamo a piegare magliette e pantaloni (lunghi e corti).
Ovviamente le cose che verranno usate nella stagione corrente dovranno essere posizionate più avanti e ben visibili ai nostri occhi in modo da sceglierle facilmente e con più rapidità.
Ma attenzione a come le riponete! E’ importantissimo saper piegare bene così da occupare meno spazio possibile.

Il nostro cassetto dovrà essere suddiviso a seconda degli indumenti:  maglie, pantaloni e pantaloncini ecc. Ognuno di essi con il suo spazio e mai mischiati tra loro. Ma, cosa ancor più importante, MAI RIPORLI UNO SULL’ALTRO. La scelta migliore è quella di riporre le cose posizionandole una accanto all’altra ma in verticale (un po’ come una sorta di trenino).
Questo metodo potrà essere usato anche per gli indumenti intimi e vi assicurerà sempre di avere tutte le cose a portata di mano, inoltre non perderete tempo a cercarle in quanto ben visibili.

Se per sbaglio tirate fuori la maglia o il pantalone sbagliato, non appoggiatelo dove si trova ma perdete 3 secondi di tempo per rimetterlo esattamente dove si trovava; in questo modo non correrete il rischio di ricadere poco per volta nel disordine.

Quando poi sarà nuovamente il momento di fare nuovamente un cambio di stagione, lo farete con più facilità soprattutto se avrete rispettato l’ordine e l’organizzazione. Basterà invertire le cose che avete messo dietro le portate avanti e viceversa.
Cosa importantissima, prima di riporre e sistemare i panni nell’armadio è importante igienizzare le superfici su cui poggiano i vostri abiti.

Basterà un panno in microfibra e un po’ di acqua e bicarbonato di sodio con un cucchiaino di scaglie di sapone di marsiglia. Dopo aver deterso la superficie procedete a sistemare i panni, le borse, i pantaloni e cos via!
Se anche gli indumenti hanno un odore di chiuso (o muffa) è preferibile rinfrescarli in lavatrice così che non lasci il cattivo odore anche sugli altri capi e sia sempre tutto profumato.

Cambio di stagione: prodottiI prodotti relativi a questo articolo sono facilmente reperibili online a prezzi vantaggiosi e SONO DISPONIBILI QUì →

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *