Bistecchiera incrostata: come rimuovere il grasso più ostinato e farla tornare come nuova

Dopo aver cucinato anche voi vi ritrovate la bistecchiera incrostata? Ora potrete farla tornare come nuova senza troppi sforzi, con questi 4 trucchetti fai da te.

Sgrassare la bistecchiera incrostata

Sgrassare la bistecchiera incrostata

Bistecchiera incrostata da sembrare quasi rovinata? Niente paura ecco dei validi rimedi della nonna che faranno la differenza!
La bistecchiera è una delle padelle maggiormente utilizzate in cucina, ci permette di cuocere vari tipi di carni in modo light ma anche di grigliare svariate verdure. Soprattutto per chi segue diete ipocaloriche per la quale occorre mangiare sano, non esiste nulla di più adatto di questa padella.

Purtroppo con il passare del tempo e con le diverse pietanze che vi poggiano sopra, lo smalto della nostra bistecchiera si rovina ed è così che inizia a riempirsi di incrostazioni e successivamente anche di graffi che, irrimediabilmente, vanno a danneggiarla rendendola quasi inutilizzabile.
Mantenere in ottima salute una bistecchiera (così come una qualsiasi altra padella) ci permetterà di darle una lunga vita e cuocere sempre in maniera ottimale.
Ovviamente per evitare di creare danni a furia di grattare via le incrostazioni dovremmo essere meticolosi nell’utilizzo corretto e nella pulizia della bistecchiera.

A chi non è mai capitato di avere una bistecchiera incrostata? Fate molta attenzioni a ciò, in quanto una cattiva manutenzione ed una sbagliata detersione potrebbero rovinarla e danneggiarne la superficie.
Per pulire e scrostare le eventuali incrostazioni esistono delle tecniche molto semplici che permetteranno di farla tornare come appena comprata, non verrà danneggiata e voi potrete continuare ad usarla tranquillamente.

Come pulire una bistecchiera incrostata senza rovinarla

Se anche voi avete a che fare con una Bistecchiera incrostata niente paura! Nulla è impossibile e con questi stratagemmi riuscirete a pulirla in modo corretto senza rovinarla, tornerà come nuova e appena comprata; tutto quello che dovrete fare è usare tali ingredienti:

  1. Bicarbonato di Sodio;
  2. Aceto Bianco;
  3. Sale e Succo di Limone;
  4. Olio di Oliva.

Bicarbonato di Sodio.
Il Bicarbonato di Sodio sarà certamente reperibile già in casa in quanto è indispensabile per pulire e detergere.
Ad ogni modo la sua azione detergente e levigante può essere ideale per creare una pasta pulente atta a pulire a fondo la nostra bistecchiera incrostata.
Tutto quello che dovrete fare sarà creare una miscela densa fatta di 3,5 parti di bicarbonato e 1 di acqua. La consistenza ideale è quella dello yogurt per cui potrete regolarvi in base a questo.

Una volta creato il vostro mix potrete applicare una buona quantità sulla bistecchiera, insistendo soprattutto nelle zona maggiormente incrostata; strofinate la vostra crema delicatamente, se volete potete utilizzare una spugna morbida. Lasciate agire per qualche minuti prima di risciacquare abbondantemente. Tutto lo sporco e le incrostazione saranno sciolte come per magia.

Aceto Bianco.
Questo ingrediente nello specifico è particolarmente indicato per rimuovere anche lo sporco più incrostato. Per beneficiare del suo elevato potere pulente e scrostante dovrete diluirlo con acqua bollente. Basterà riempire per metà la bistecchiera con acqua bollente e poi aggiungere un bicchiere di aceto bianco. Lasciate agire per almeno 15/20 minuti dopodiché potrete lavare via tutto, e didatevi…la sporcizia si scioglierà con facilità senza che l’incrostazione abbia attecchito sulla superficie della bistecchiera.

Sale e Succo di Limone.
La bistecchiera incrostata vi da del filo da torcere? Non grattate via lo sporco resistente ma scioglietelo servendovi di Succo di Limone e Sale!
Dovrete cospargere la bistecchiera con del sale e poi versarvi sopra il succo di un limone. Lasciate agire tutto per 20 minuti fin quando il tutto con si sarà seccato. A questo punto potrete passare a lavare la vostra bistecchiera con un normale detersivo. Lo sporco si scioglierà facilmente assieme al sale; provare per credere!

Olio di Oliva.
Oltre che per condire, l’olio di Oliva è un importante mezzo per sgrassare ed agisce da emolliente naturale! Sarà formidabile soprattutto in corrispondenza dello sporco più ostinato.
Per trattare la bistecchiera incrostata con l’olio di oliva dovrete mettere 4/5 cucchiai sul fondo e poi posizionarvi sopra degli scottex così che questi assorbano in parte l’olio e restino a fare da impacco per ammorbidire l’incrostazione.
Trascorsi 20 minuti potrete togliere lo scottex e sciacquare con acqua e sapone; vedrete che in men che non si dica tutto sarà pulito e la superficie della padella resterà integra!

Mai più padelle e bistecchiere rovinate se vi affidate a questi semplici trucchetti per pulirle!
Provare per credere.

Condividi su :

Bistecchiera incrostata: prodottiI prodotti relativi a questo articolo sono facilmente reperibili online a prezzi vantaggiosi e SONO DISPONIBILI QUì →

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *