Questi due alimenti se mangiati insieme intossicano il fegato

Ci sono due alimenti che se ingeriti insieme, nello stesso pasto, possono intossicare il fegato, ma in pochi ne sono a conoscenza. Vediamo quali sono.

Alimenti che intossicano il fegato

Alimenti che intossicano il fegato

Nella dieta di tutti i giorni, oltre a tener conto delle proprietà nutrizionali dei vari alimenti, bisogna prestare anche attenzione agli effetti che possono scatenare nell’organismo le varie combinazioni tra essi. Ci sono degli abbinamenti infatti, che anche se sono formati da alimenti benefici per la salute, provocano reazioni opposte nell’organismo. Bastano soli due alimenti mangiati insieme per provocare una intossicazione al fegato. Vediamo i dettagli a riguardo.

Cos’è l’intossicazione del fegato

Il tuo fegato è un organo vitale che svolge centinaia di compiti legati al metabolismo, all’immagazzinamento dell’energia e al filtraggio dei rifiuti. Ti aiuta a digerire il cibo, a convertirlo in energia e a immagazzinare l’energia finché non ne hai bisogno. Aiuta anche a filtrare le sostanze tossiche dal flusso sanguigno. Tra le fondamentali funzioni metaboliche del fegato vi sono:

  • Produzione della bile;
  • Trasformazione dei cibi ingeriti;
  • Sintesi del colesterolo e dei trigliceridi;
  • Rimozione di sostanze tossiche dal sangue.

Malattia del fegato è un termine generale che si riferisce a qualsiasi condizione che colpisce il fegato. Queste condizioni possono svilupparsi per ragioni diverse, ma tutte possono danneggiare il fegato e influenzare la sua funzione. La stessa cosa vale per l’intossicazione, che compromette o altera almeno una delle funzioni vitali elencate.
L’intossicazione al fegato si verifica quando c’è un eccessivo accumulo di tossine in questo organo vitale.

È anche chiamata epatotossicità o epatite tossica. Può causare gravi sintomi o danni al fegato se non ricevi aiuto. Farmaci, integratori a base di erbe, prodotti chimici, solventi e alcol sono tutte possibili cause di epatotossicità.
Il tuo fegato filtra tutto ciò che entra nel tuo corpo. Elimina l’alcol, le droghe e le sostanze chimiche dal sangue. Poi elabora le parti indesiderate in modo che tu possa espellerle attraverso l’urina o la bile.

A volte, mentre il tuo fegato fa il suo lavoro per elaborare il sangue, si formano delle tossine. Possono infiammare e danneggiare il tuo fegato.
La malattia tossica del fegato può essere lieve o grave. Se si protrae per un po’, può causare una cicatrizzazione permanente del fegato o cirrosi. Questo può portare all’insufficienza epatica o addirittura alla morte. In alcuni casi gravi, come con l’acetaminofene, anche l’uso a breve termine può essere sufficiente a causare insufficienza epatica.

I sintomi di una intossicazione epatica

Intossicazione del fegato

Forme lievi di epatite tossica possono non causare alcun sintomo e possono essere rilevate solo tramite esami del sangue. Quando si verificano segni e sintomi dell’epatite tossica, essi possono includere:

  • Ingiallimento della pelle e del bianco degli occhi (ittero);
  • Prurito;
  • Dolore addominale nella parte superiore destra dell’addome;
  • Affaticamento;
  • Perdita di appetito;
  • Nausea e vomito;
  • Eruzione cutanea;
  • Febbre;
  • Perdita di peso;
  • Urine scure o color tè.

Gli alimenti che se mangiati insieme potrebbero causare una intossicazione al fegato

Oltre ai rischi appena citati, ci sono altri fattori che potrebbero provocare una intossicazione al fegato: la combinazione errata di alcuni alimenti. Ad esempio darebbe buona norma evitare all’interno dello stesso pasto la combinazione tra cibi acidi e alcalini. la combinazione tra acidità e alcalinità può provocare reazioni avverse all’interno del nostro organismo.

Tra i cibi che non dovremmo mangiare insieme per evitare spiacevoli disturbi a carico del fegato ci sono pomodori e cetrioli. Quante volte li abbinate insieme nelle insalate? Sarebbe meglio non farlo più! La digestione contemporanea di questi due alimenti, infatti, potrebbe causare una serie di effetti collaterali riconducibili ad una intossicazione epatica, tra i quali:

  • Formazione di gas;
  • Iperacidità gastrica;
  • Nausea e bruciore di stomaco;
  • Disturbi a carico del tratto gastrointestinale superiore.

Mangiare insieme questi due alimenti non è solo poco sano per il fegato, ma anche inutile in termini di benefici. Entrambi gli ingredienti contengono vitamina C. Ma i cetrioli contengono ascorbinasi, mentre i pomodori, invece, acido ascorbico. Queste due sostanze, quando si combinano all’interno dell’organismo, annullano a vicenda gli effetti benefici di entrambi gli alimenti.

Fegato intossicato: prodottiI prodotti relativi a questo articolo sono facilmente reperibili online a prezzi vantaggiosi e SONO DISPONIBILI QUì →

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *