Con il trucco della padella puoi dire addio ai cattivi odori in casa e in cucina

Adesso puoi dire addio ai cattivi odori che si diffondono in cucina. Con il trucco della padella potrai fare la differenza e allontanare definitivamente la puzza di cucinato, soprattutto l’odore di frittura.
Ecco cosa fare.

Trucco della padella per cattivi odori in cucina

Trucco della padella per cattivi odori in cucina © YouTube Cookist

Si sa, la cucina è una delle stanze maggiormente soggette alla diffusione dei cattivi odori che provengono dai cibi che inevitabilmente cuciniamo.
In questo modo: vapori, schizzi e fritture di ogni genere vanno a riempire le stanze di casa di odori non proprio gradevoli, per non parlare dello sporco che si accumula sui piani d’appoggio ed altre superfici.

Certamente un modo per evitare l’accumulo e la circolazioni di cattivo odori è lasciare la finestre della cucina aperta così che l’aria possa circolare, ovviamente anche la cappa deve essere senza accesa in modo che ogni vapore venga aspirato verso l’esterno; tuttavia tali stratagemmi non sempre sono d’aiuto e spesso non bastano per tenere lontani gli odori di cucinato ma soprattutto quelli di frittura.

In nostro aiuto abbiamo un trucchetto davvero eccezionale che nostra nonna sicuramente utilizzerà: stiamo parlando del trucco della padella e con poche e semplici mosse potrete assorbire la puzza, soprattutto quella del fritto.

Come utilizzare il trucco delle padella

Per mettere in atto il trucco della padella basta davvero poco e certamente gli ingredienti che vi serviranno potrete trovarli anche nella vostra dispesa di casa.
Ma passiamo ad elencare tutto l’occorrente:

  • Acqua 400 ml;
  • Padellina medio/piccola;
  • 1 cucchiaio raso di bicarbonato di sodio;
  • Succo di un limone;
  • 3 gocce di olio essenziale di limone (o altra fragranza se preferite).

A questo punto possiamo iniziare prendendo la nostra padella e inserire i 400 ml di acqua. Se non avete un misurino per calcolare i 400 ml potete regolarvi con 2 semplici bicchieri di acqua, il quantitativo sarà lo stesso.
A questo punto versate anche il succo del limone precedentemente spremuto e mescolate i due liquidi poi aggiungete il cucchiaio raso di bicarbonato di sodio e le gocce di olio essenziale a vostro piacimento, ma non esagerate con quest’ultimo ingrediente, basteranno 3/4 gocce.

Se volete potete personalizzare il tutto inserendo nella padella una foglia di alloro o magari delle bucce di mandarino o rancia, insomma quello che più preferite.
Queste sprigioneranno un profumo inconfondibile e molto molto gradevole che invaderà la vostra casa piacevolmente.
Mettete la padella sul fornello e accendete il gas, lasciate che arrivi ad ebollizione e lasciate cuocere per almeno 10 minuti.

A questo punto spegnete il gas e il gioco è fatto: avrete la casa profumatissima e gli odori si saranno piacevolmente sprigionati e diffusi in tutta la casa eliminando ogni sgradevole odore di cucinato ed eliminando l’odore di fritto.
Se ancora non avete sperimentato il trucco della padella, è il momento per farlo e vedrete con i vostri occhi che questo rimedio funzionerà davvero!

Annientare i cattivi odori sarà possibile grazie al potere del Bicarbonato di sodio che ha un forte potere assorbente capace di neutralizzare un po’ tutti gli odori sgradevoli, inoltre il limone profumerà l’ambiente dando una sensazione di pulito e freschezza all’ambiente circostante.
Di seguito è riportato un video di Cookist che mostra altri 4 semplici trucchi per eliminare i cattivi odori in cucina. Buone visione.

Condividi su :

Trucco della padella: prodottiI prodotti relativi a questo articolo sono facilmente reperibili online a prezzi vantaggiosi e SONO DISPONIBILI QUì →

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *