Il cous cous fa ingrassare? Ecco quali sono i pro e i contro

Una domanda che molti si pongono è: il cous cous fa ingrassare? Come tutti gli alimenti,questo cibo ha pro e contro. Ecco le sue proprietà
il cous cous fa ingrassare

Il cous cous è un alimento tipico di alcune zone, in particolare: del Nord Africa ma è largamente utilizzato anche in alcune parti della Sicilia e della Sardegna. E’ un prodotto costituito da piccolissimi granelli di semola di frumento o orzo, miglio, sorgo, riso, farro o mais.
Ma quanto sappiamo del cous cous? Il cous cous fa ingrassare? E quali sono le caratteristiche del cous cous ?

Proprietà del cous cous

Sempre più spesso le usanze alimentari e le pietanze di altri popoli vengono a contatto con la nostra cultura, il più delle volte prendiamo spunto e impariamo ad ampliare la scelta culinaria che il mondo ci offre. Oggi la nostra attenzione cade proprio sul cous cous.
Esso contiene tantissime proteine e ha pochi grassi. Insomma, è un alimento salutare e dunque possiamo dire che il couscous non fa ingrassare. E’ ovvio che dobbiamo saperlo cucinare senza utilizzare ingredienti elaborati o ricchi di grassi ma, in se e per se, è un ottimo alleato della salute soprattutto perchè il couscous non contiene colesterolo.
Inoltre apporta una dose di Selenio non indifferente, quasi tanta quanta andrebbe assunta giornalmente.

Valori nutrizionali del cous cous

Per capire meglio quanto sia buono, eccovi di seguito i valori nutrizionali per 100 gr di prodotto.

Loading...
  • Energia          200 Kcal
  • Grassi            1,9 gr
  • Grassi saturi  0,4 gr
  • Proteine        12 gr
  • Fibre              4,2 gr
  • Carboidrati     70 gr

Il cous cous fa ingrassare?

La risposta a questa domanda è no, non fa ingrassare assolutamente!

Alla luce dei dati sopracitati appare ben evidente che il cous cous può essere tranquillamente inserito in una dieta ipocalorica in cui si segue un regime alimentare per perdere peso.
Esso pur derivando dal grano duro, contiene meno calorie ed è maggiormente digeribile rispetto alla pasta, riso o pane. Inoltre da un senso di sazietà quasi immediato. Ovviamente, per non rendere vani i suoi benefici è opportuno fare molta attenzione a come viene condito. Nei paesi Africani non è mai consumato scondito anche perché non avrebbe un gran sapore, tuttavia, per evitare di rendere calorico un piatto genuino è opportuno optare per ingredienti semplici come le verdure o pesce e non eccedere con i condimenti.

Come si cucina il cous cous

Questo alimento non si comporta come la classica pasta quindi non si cuoce in acqua bollente bensì va messo in ammollo per circa 10 minuti in una ciotola contenente acqua calda o brodo ma attenzione, non devono essere  bollenti (le dosi possono variare a seconda del prodotto).  Coprite la ciotola e lasciate riposare per il tempo necessario dopodiché aggiungete sale e olio quanto basta ed iniziate a sgranare con una forchetta  Al fine di sgranarli per bene è opportuno procedere lentamente: strofinando con la forchetta sulla superficie procedendo via via più in basso.E’ possibile reidratare il cous cous anche procedendo con la cottura a vapore.

Ricette a base di cous cous

Le modalità di preparazione già ve le abbiamo descritte sopra per cui, assodato che sappiamo come reidratarlo, passiamo alla preparazione del condimento vero e proprio che accompagnerà il nostro piatto dietetico.
Per realizzare questa ricetta dovrete avere: 1 cipollotto, 2 zucchine, 300 gr di gamberetti sgusciati e 500 gr di vongole pulite.

  • In primis dovrete realizzare il soutè di cozze e una volta che esso sarà pronto, separate il liquido dalle cozze. Se preferite potete scegliere anche di separare la cozza dalle valve.
  • L’acqua delle cozze potrete utilizzarla per reidratare il cous cous (se necessario aggiungete altra acqua)
  • Mentre  si idrata, in una padella abbastanza capiente fate soffriggere un cipollotto tagliato finemente
  • Aggiungete le 2 zucchine medie tagliate a julienne e fatele saltare per alcuni minuti ma senza che finiscano la loro cottura,
  • A questo punto aggiungete 300 gr di gamberetti sgusciati e fate saltare assieme alle zucchine.

Quando il cous cous e il condimento saranno pronti potrete unire il tutto e amalgamare i sapori. Se necessario aggiungete un filo d’ olio a crudo. Il risultato sarà strepitoso.

Ad ogni modo potrete decidere a vostro piacimento il modo in cui condire questo piatto sfizioso, ci sono tantissime ricette e modalità di presentazione che vi permetteranno di accontentare ogni palato. Che sia carne, pesce o verdure sara sicuramente buono e gustoso, a voi la scelta degli ingredienti…Vi basterà un pizzico di fantasia!

Condividi su

Questo articolo non si sostituisce in alcun modo al rapporto tra paziente e medico, esso ha una funzione divulgativa e non intende rappresentare una guida per automedicazione, diagnosi o cura. I suggerimenti e i consigli generali mirano esclusivamente a favorire nuove e migliori abitudini alimentari. ed uno stile di vita salutare. Le patologie e alcuni stati fisiologici richiedono l’intervento diretto di un professionista, e la collaborazione del medico curante. E’ sempre opportuno il parere del medico prima di intraprendere cambiamenti sostanziali nelle abitudini quotidiane.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:
Loading...

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *