Come organizzare l’armadio e i cassetti per non dover fare il cambio stagione: soluzione geniale

Anche se dalle previsioni meteo non sembrerebbe che l’ estate stia arrivando, siamo certi che prima o poi (speriamo prima), questa farà il suo ingresso e anche in modo improvviso e prepotente.
Questo periodo rappresenta un momento di cambiamenti per vari aspetti: le abitudini, il lavoro, la scuola, il l’organizzazione della giornata e via dicendo. Uno degli aspetti che è onnipresente in questa fase della stagione è ovviamente il cambio stagione. Da molti odiato e spesso evitato fino all’ultimo.

Mentre le temperature cambiano, ci troviamo spesso a scartabellare tra maglioni di lana. maglie di caldo cotone a collo alto o a lupetto, giacche e cardigan pesanti. Il cambio stagione è un’ attività di riorganizzazione dell’armadio che segna l’arrivo del caldo (o del freddo a seconda della stagione in cui siamo), il più delle volte però si trasforma in un’impresa titanica, un vero e proprio maratona che sconvolge la tranquillità della nostra routine. E se, durante l’operazione, ci imbattiamo in vestiti dimenticati o peggio ancora, non più adatti, lo stress può raggiungere livelli esponenziali.

Ma se vi dicessimo che c’è un modo per evitare di fare il cambio stagione così da non dover cimentarsi in questa pratica poco piacevole?
Ebbene si, esiste un modo per sfuggire a questo circolo vizioso ed evitare il laborioso scambio di abiti da una stagione all’altra, mantenendo al contempo un armadio efficiente e funzionale.

Grazie a una serie di strategie intelligenti e a un approccio razionale nella selezione dei capi, è possibile creare un sistema di organizzazione dell’armadio che funzioni per tutto l’anno, eliminando la necessità di un cambio stagione. Questo non solo ti risparmierà tempo e fatica, ma ti permetterà anche di avere un maggiore controllo sul tuo guardaroba, rendendo più facile combinare gli abiti e mantenere un senso di ordine e armonia.
La chiave sta nell’ equilibrio: combinare pezzi versatili che possono adattarsi a diverse condizioni climatiche, organizzare gli spazi in modo da catalogare e sistemare con un’organizzazione che permetta di accedere facilmente a tutto ciò di cui hai bisogno e in qualsiasi momento dell’anno, indipendentemente dalla stagione.
Sei pronto a scoprire come fare? Segui questi consigli pratici e potrai dire addio al cambio stagione.

Ecco il modo per riorganizzare l’armadio ed evitare di fare il noioso cambio stagione

Cambio stagione cassetto

Cambio stagione cassetto © YouTube Sara Summa

Vi potrà sembrare un’impresa titanica ma vi assicuriamo che non lo è, e cn i dovuti accorgimenti avrete un armadio ben organizzato e perfettamente ordinato per poter ospitare tutti i vostri capi senza dover affrontare il cambio stagione.
Ci sono delle semplicissime regole da seguire e se rispettate potranno semplificare la vita. Vediamo insieme quali sono.

Organizzare gli spazi all’interno dell’armadio.
Esistono numerose soluzioni di storage che possono aiutarti a massimizzare lo spazio nel tuo armadio. Si tratta di contenitori a vista e ripiani aggiuntivi, ma anche scatole, ceste o appendini multipli che permettono di sfruttare lo spazio in modo ottimale. Inoltre, gli accessori come sciarpe, cinture e gioielli possono essere organizzati in contenitori appositi o appesi a ganci. Questo manterrà il tuo armadio ordinato e ti permetterà di vedere facilmente tutte le tue opzioni.

In questo modo risparmierete spazio che differentemente non avreste usato, così facendo potete far entrare il doppio se non il triplo degli indumenti all’interno del medesimo spazio. Ovviamente dovete fare

Fate in modo che tutto sia ben visibile.
E’ fondamentale avere un armadio dove ogni indumento è ben visibile cosicché non si debba andare a ricercare e scavare nella montagna di panni. Questo farà si che gli indumenti saranno sempre ben ordinati e ogni cosa avrà il suo spazio dedicato. Cercare una maglia non è mai stato così semplice.

Organizza i tuoi vestiti per colore e crea degli scaffali in base al materiale
Un altro suggerimento utile è organizzare i tuoi vestiti per colore. Questo non solo renderà il tuo armadio più attraente visivamente, ma ti aiuterà anche a trovare facilmente quello che stai cercando. Potresti essere sorpreso di scoprire quanti abiti hai di un determinato colore e potresti essere ispirato a creare nuovi abbinamenti.
Molto importante è catalogarli anche in base al materiale di composizione. Piegate e riponete quelli estivi un un cesto, quelli invernali in un altro. Quando si prospetterà il cambio stagionale dovrete semplicemente andare a cercare nel contenitore dedicato senza dover stravolgere tutto.

Mantieni solo ciò che indossi davvero
Evita di accumulare cose che sai già che non indosserai. Queste fanno solo volume e creano confusione.
Un armadio disordinato è spesso il risultato di troppi vestiti riposti senza criterio. Uno dei modi migliori per mantenere il tuo armadio organizzato è fare una pulizia regolare. Se non hai indossato un capo di abbigliamento nell’ultimo anno, potrebbe essere il momento di liberartene. Questo ti permetterà di avere più spazio per gli abiti che indossi davvero e renderà l’organizzazione molto più facile.

5. Investi in capi di abbigliamento di qualità
Per abiti di qualità non stiamo dicendo di acquistare indumenti costosi, basta semplicemente saper selezionare gli abiti ed evitare di acquistare 10 cose uguale con prezzi bassissimi, preferendo 2 o 3 capi un po’ più ricercati che sicuramente metterete. In questo modo risparmierete spazio e sicuramente anche soldi. 
Oltretutto i vestiti di qualità durano più a lungo e spesso sono più versatili. Potrebbero costare di più inizialmente, ma a lungo termine, risparmierai denaro.

l’organizzazione del tuo armadio non deve essere un compito gravoso che richiede un cambio stagionale. Con un po’ di pianificazione, una selezione accurata dei capi e l’adozione di soluzioni di storage intelligenti, è possibile creare un sistema che funziona per tutto l’anno. Ricorda, la chiave è mantenere solo ciò che ami e indossi davvero e investire in pezzi di qualità che possono resistere al passare del tempo e alle variazioni di temperatura.

Non dimenticare che un armadio ben organizzato non solo ti farà risparmiare tempo e stress, ma può anche aiutarti a esprimere al meglio il tuo stile personale. Con tutti i tuoi abiti visibili e facilmente accessibili, potrai sperimentare nuove combinazioni e scoprire look che forse non avevi considerato prima.
Inoltre, la sostenibilità è un altro grande vantaggio di questa strategia. Riducendo il numero di capi che acquisti e smaltisci, e scegliendo invece abiti versatili e di alta qualità, contribuirai a ridurre l’impatto ambientale dell’industria della moda.

Quindi, perché non provare? Prenditi un po’ di tempo per rivedere il tuo armadio e applicare questi suggerimenti. Potresti scoprire che il cambio stagionale non è più necessario e che, in ogni momento dell’anno, il tuo armadio è sempre pronto per vestirti al meglio.


Condividi su 🠗
Cambio stagione: prodottiI prodotti relativi a questo articolo sono facilmente reperibili online a prezzi vantaggiosi e SONO DISPONIBILI QUì →

Ti interessano i nostri post?
Segui Salute Eco Bio su
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *