Come sbiancare i calzini anneriti senza utilizzare la candeggina

Puoi avere calzini bianchissimi senza utilizzare la candeggina: ecco come procedere per far tornare come nuovi i calzini anneriti con poca spesa e massima resa.

Sbiancare i calzini rimedi

Sbiancare i calzini rimedi

Che siano fantasmini, con gambale alto o basso, i calzini sono un indumento molto utilizzato da grandi e bambini. Possiamo trovarli di diversi colori ma sostanzialmente quelli più acquistati sono quelli di colore bianco. Purtroppo però dopo i tanti utilizzi e qualche camminata a terra, questi diventano grigi se non neri e irrimediabilmente si macchieranno senza speranza di farli tornare come prima, neppure con la candeggina.

Fidatevi, con questo mio metodo potrete farli tornare candidi e immacolati e io stessa posso confermarvelo perché ho utilizzato tale tecnica per far tornare come nuovi i calzini dei miei figli che costantemente camminano scalzi per casa.
E non importa che voi laviate il pavimento 1 o 10 volte al giorno, questi si sporcheranno sempre e comunque, ma niente paura, da oggi potrete tornare ad avere calzini bianchissimi con prodotti assolutamente naturali e comunemente presenti in casa.

Calzini Bianchissimi e senza candeggina: poca spesa massima resa

Per far tornare i calzini bianchissimi ci sono diversi modi:

  • Con Bicarbonato di Sodio;
  • Limone nel cestello;
  • Aceto di vino.

Il primo modo per rendere bianchissimi i vostri calzini è attraverso il Bicarbonato di Sodio (da sempre presente nelle nostre case). Oltretutto grazie a questa polvere eccezionale potrete disinfettare i vostri calzini pulendoli a fondo.
Prima di mettere i calzini sporchi in lavatrice vi consigliamo di tenerli in ammollo per 2 ore all’interno di acqua calda e 3 cucchiai di bicarbonato.

Di tanto in tanto mescolate e andate a strofinare la parte maggiormente macchiata poi, trascorse le ore necessarie, passate il tutto in lavatrice azionando un lavaggio con temperature mediamente calde. Al termine del lavaggio tirerete fuori dei calzini bianchissimi e assolutamente candidi, saranno davvero puliti come appena comprati.
Pe aumentare il colore candido, asciugateli al sole.

Il limone è un aiuto importantissimo che ci permetterà di igienizzare e sbiancare i calzini anneriti. Prima di tutto dovrete spremere 2/3 limoni e filtrare il liquido da eventuali residui. Successivamente dovrete usare il prodotto per pretrattare i calzini sporchi: dovrete tenerli in ammollo per 1 ora e strofinare a mano di tanto in tanto, poi procedere al lavaggio in lavatrice. Per aumentare maggiormente il potere pulente, inserite un misurino di succo di limone anche all’interno del cestello della lavatrice e poi avviate il programma. I calzini bianchissimi saranno la prova dell’efficacia di questa tecnica.

Anche l’aceto di vino è una tecnica super efficiente per sbiancare i capi sporchi, in questo caso i vostri calzini anneriti. Potete utilizzare l’aceto come prelavaggio per mettere in ammollo le paia di calzini maggiormente scuri, poi potrete inserirli in lavatrice e avviare il lavaggio inserendo un bicchiere di aceto nel cestello o nel cassetto dei detersivi.
Sia l’aceto, sia il bicarbonato che il limone svolgeranno anche un’azione pulente e igienizzante nei confronti del vostro elettrodomestico, per questo agirete a 360°.
Non vi resta che provare e vedere i risultati ottenuti!

Condividi su :

Calzini: prodottiI prodotti relativi a questo articolo sono facilmente reperibili online a prezzi vantaggiosi e SONO DISPONIBILI QUì →

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *