Aria nei termosifoni e scarsa efficienza: come sfiatare i caloriferi prima di accenderli la prima volta

Anche se l’autunno e/o l’inverno tardano ad arrivare, certamente le temperature stanno pian piano diminuendo. In alcune zone più fresche ed elevate in altitudine già ci sono i riscaldamenti accesi e certamente è molto importante procedere con una corretta manutenzione dell’impianto così da ottimizzare la resa e i consumi. Ad ogni modo con l’arrivo dell’aria più fresca i nostri pensieri si dirigono inevitabilmente verso il confortante calore della nostra casa.

Prima di lasciarci coccolare dal tepore dei termosifoni, però, c’è un passaggio fondamentale da non trascurare e che deve essere eseguito prima della loro accensione per evitare problemi e avere un impianto sempre al massimo delle sue funzioni: stiamo parlando dello sfiato. Questa semplice manutenzione può fare la differenza tra un inverno accogliente e uno pieno di disagi.
Ma in che modo va fatta e in cosa consiste?

Termosifoni efficienti. Perché lo Sfiato è Così Cruciale?

Termosifoni-Foto di ri da Pixabay

Il rituale dello sfiato dei termosifoni non è solo una delle pratiche preventive più sottovalutate, ma anche una delle più vitali per il sistema di riscaldamento domestico. Con il tempo, l’aria può accumularsi all’interno dei termosifoni e delle tubature che caratterizzano tutto l’impianto, compromettendo non solo l’efficienza del riscaldamento ma anche la salute della vostra installazione. Se ignorato, questo fenomeno può portare a:

  • un consumo energetico significativamente più elevato rispetto al necessario,
  • una distribuzione disomogenea del calore con conseguente
  • danni all’impianto.

Una mancata manutenzione può tradursi in una serie di sintomi frustranti: rumori misteriosi, come gorgoglii o ticchettii, calore che non si diffonde uniformemente in tutta la stanza, o peggio ancora, termosifoni che rimangono freddi anche quando la caldaia è in piena attività. Lo sfiato, eliminando l’aria intrappolata, assicura che l’acqua calda circoli liberamente, permettendo al sistema di funzionare a pieno regime e garantendo un ambiente domestico caldo e accogliente.

Benefici Tangibili di un Sistema Ben Manutenuto

Dopo aver effettuato lo sfiato, i vantaggi sono immediatamente percepibili. Innanzitutto, si nota una riduzione della bolletta energetica. Senza sacche d’aria a ostacolare la circolazione, il sistema richiede meno energia per riscaldare la casa, garantendo un funzionamento ottimale e un calore diffuso in modo uniforme. Questo significa anche minori emissioni di CO2, un piccolo ma significativo contributo alla lotta contro il cambiamento climatico.

Un altro aspetto spesso trascurato è la longevità del sistema di riscaldamento. Un impianto regolarmente mantenuto è meno soggetto a pressioni e stress, riducendo il rischio di guasti costosi e inaspettati in pieno inverno. E non dimentichiamo il comfort acustico: termosifoni silenziosi contribuiscono a un ambiente domestico sereno, senza fastidiosi rumori di sottofondo.

Inoltre, nel contesto più ampio della cura della casa, l’attenzione al dettaglio – come lo sfiato dei termosifoni – aumenta anche il valore della proprietà. Dimostra una gestione attenta e responsabile degli impianti, un dettaglio che non passa inosservato in caso di vendita o affitto.

Nella vita frenetica di oggi, piccole pratiche preventive come queste possono sembrare insignificanti o facilmente procrastinabili. Tuttavia, il tempo e lo sforzo dedicati a questo semplice atto di manutenzione possono risparmiarci notevoli mal di testa in futuro. Con termosifoni efficienti e pronti a combattere il freddo invernale, possiamo guardare avanti a una stagione fredda con una sensazione di sicurezza e comfort, sapendo che il calore della nostra casa è un affidabile rifugio.

Come rimuovere l’aria dai termosifoni

Sfiatare i termosifoni è un processo che molti possono gestire autonomamente senza l’intervento di un tecnico specializzato. Ecco una guida dettagliata per condurre questa operazione in sicurezza:

Cosa ti serve:

  1. Una chiave specifica per radiatori o, in alternativa, una pinza che possa adattarsi.
  2. Un contenitore o una bacinella per raccogliere l’acqua che potrebbe fuoriuscire.
  3. Dei panni assorbenti per eventuali perdite d’acqua.

Passaggi da seguire:

  1. Interrompi il riscaldamento: Assicurati di spegnere il sistema di riscaldamento e attendi che i radiatori si raffreddino. Questo passaggio è fondamentale per evitare incidenti come scottature.
  2. Individua la valvola di sfiato: Questa piccola valvola si trova in genere nella parte superiore del radiatore, spesso protetta da un cappuccio che dovrai rimuovere. È il punto da cui l’aria viene espulsa.
  3. Posiziona il contenitore e prepara i panni: Metti il contenitore sotto la valvola per raccogliere l’acqua che uscirà e tieni pronti i panni per asciugare gli schizzi.
  4. Apertura della valvola: Con la chiave apposita o una pinza, gira delicatamente la valvola in senso antiorario. Di solito, non è necessario fare più di mezzo giro. Sentirai l’aria uscire, accompagnata da un leggero fischio.
  5. Chiusura della valvola: Quando l’acqua inizia a fluire in maniera continua, è il momento di chiudere la valvola, girandola delicatamente in senso orario. Evita di applicare troppa forza per non danneggiarla.
  6. Ripulitura dell’area: Utilizza i panni per asciugare l’acqua che potrebbe essere schizzata fuori durante il processo e verifica che non ci siano perdite dalla valvola. Se persistono delle perdite, potrebbe essere necessario serrare leggermente di più o consultare un esperto.
  7. Controllo della pressione del sistema: Dopo aver sfiatato tutti i radiatori, è essenziale controllare che la pressione del sistema di riscaldamento sia nel range ottimale. Se la pressione risulta troppo bassa, dovrai probabilmente reintegrare l’acqua nel sistema seguendo le linee guida del manuale di istruzioni o chiamando un professionista.

Eseguire questa manutenzione con regolarità non solo ottimizza le prestazioni dei tuoi termosifoni, ma contribuisce anche a prevenire disfunzioni più gravi e costose nel sistema di riscaldamento della tua abitazione.


Condividi su 🠗

Termosifoni: prodottiI prodotti relativi a questo articolo sono facilmente reperibili online a prezzi vantaggiosi e SONO DISPONIBILI QUì →

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *