Mai gettare i limoni spremuti! Sono utilissimi per la tua casa

Mai gettare i limoni spremuti, sono utilissimi per la tua casa, gli usi alternativi delle bucce di limone che sicuramente non conosci.

Limoni spremuti

Limoni spremuti vista dall’alto – Cibo foto creata da freepik – it.freepik.com

Molti non sanno che la buccia di limone è estremamente versatile in quanto può essere riutilizzata in molti modi per la casa. Per questo non dovresti mai gettare i limoni spremuti nel secchio della spazzatura.
Gli usi alternativi delle bucce di limone vanno dalla pulizia a funzioni meno conosciute come rimuovere le macchie di ruggine e altro ancora! Non buttate le bucce dopo aver spremuto i vostri limoni, conservate la scorza e controllate la nostra lista di usi intelligenti per la casa.

Detergente per la cucina e per la casa

Il limone è molto utile per la pulizia in quanto ha proprietà antibatteriche che ne fanno un perfetto ingrediente per distruggere i germi. Inoltre contiene un’alta concentrazione di acido citrico, ottimo come disinfettante o agente pulente in generale. L’acido citrico presente nel limone aiuta a uccidere la maggior parte degli agenti patogeni.

Le bucce di limone non sono da meno, e sono l’ideale per realizzare un detergente fai da te per la cucina e per la casa. Vediamo come realizzarlo.

Riempite un barattolo di vetro di limoni spremuti, aggiungete l’aceto bianco fino all’orlo e lasciate riposare il tutto per qualche settimana. quando l’odore di limone sovrasterà quello dell’aceto potrete utilizzare il composto.
Prendete un nebulizzatore (bottiglia spray) e inserite una parte  d’acqua e una parte del composto precedentemente realizzato (50:50).

Spruzzate sullo sporco più ostinato e avrete dei risultati eccellenti. E’ ottimo sia come sgrassatore che come detergente e disinfettante.
Ha un profumo delizioso. Potete usarlo usarlo sul piano cottura, sui fornelli, sul lavandino, sul tavolo, su tutto ciò che è unto e sporco.

Pulire lavandini e vasche da bagno

Bagna il lavandino o la vasca da bagno, cospargi la superficie con bicarbonato di sodio in modo che si attacchi. Prendi un limone spremuto e strofinalo sulla superficie dalla parte dove era presente la polpa, se necessario taglialo a metà. Questo metodo rimuoverà la sporcizia, agirà come una “candeggina” al limone e farà brillare lavandini e vasche da bagno.

Far brillare i piatti

Se non utilizzi una lavastoviglie, o se pulisci i piatti a mano prima di utilizzarla, questo metodo fa al caso tuo.
Il limone non solo agisce come sgrassatore, ma l’acido citrico che contiene aiuta anche a rimuovere le macchie dai piatti. Getta le scorze di limone nell’acqua dove hai messo in immersione i piatti e lasciale agire per circa 30 minuti. Questo metodo aiuterà a rimuovere il grasso e far brillare piatti e bicchieri.

Pulire la caffettiera

L’acido dei limoni funziona per dissolvere i depositi di calcare e le macchie di caffè bruciato dalle caffettiere. In una caffettiera fredda, aggiungi scorze di limone, qualche cucchiaio di sale (come un leggero abrasivo) e qualche cubetto di ghiaccio. Fai roteare gli ingredienti nella caffettiera per diversi minuti, o fino a quando le macchie sono completamente rimosse. Se le macchie sono ostinate, lascia le scorze di limone e il sale nella caffettiera per diverse ore o durante la notte. Successivamente aggiungi il ghiaccio e fai roteare. Sciacquare bene la caffettiera prima di usarla di nuovo.

Pulire le macchie di sapone e di calcare sulle porte della doccia

Sappiamo già dal trucco della caffettiera che il limone funziona benissimo per rimuovere questo tipo di macchie. Prendete mezza scorza di limone, cospargete di sale fino il lato della polpa e strofinate direttamente sulle porte della doccia. Risciacquate bene quando avete finito.

Tenete i vostri gatti lontani dalle vostre piante

Se ho imparato qualcosa dopo aver vissuto con i gatti, è che nessuna pianta è sicura. Tenete i vostri gatti lontani dalle vostre piante d’appartamento mettendo alcune bucce di limone nei vasi. Gli agrumi non sono pericolosi per i gatti, ma non sopportano l’odore.

Crea il tuo repellente per parassiti

Tieni le formiche e altri insetti indesiderati fuori dal tuo giardino con il potere delle bucce di limone. Basta far bollire le bucce in acqua calda per alcuni minuti, lasciare raffreddare e aggiungere un po’ di sapone liquido per piatti. Versare il tutto in una bottiglia spray e nebulizzare intorno alla base delle piante interessate per respingere i parassiti.

Rinfrescare e disinfettare i taglieri

La buccia di limone fa un buon lavoro per eliminare gli odori che sono intrappolati nei vostri taglieri (come aglio e cipolla!). Inoltre, igienizza i taglieri grazie alle sue proprietà antibatteriche. Cospargi il tagliere di sale grosso, prendi mezzo limone spremuto e strofina vigorosamente sul tagliere dal lato della polpa. Sciacqua bene e lascia asciugare.

Rimuovere le macchie di ruggine

L’acido contenuto nei limoni aiuta a rimuovere le macchie di ruggine. Cospargere di sale la macchia di ruggine e strofinare con metà di un limone spremuto dal lato della polpa. Una volta fatto non risciacquate subito ma lasciate riposare il sale per diverse ore, strofinando periodicamente se necessario, fino a quando la macchia non sarà scomparsa. Poi risciacqua bene con acqua.

Limoni: prodottiI prodotti relativi a questo articolo sono facilmente reperibili online a prezzi vantaggiosi e SONO DISPONIBILI QUì →


TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *