Micosi alle unghie: Ecco come eliminarla con acqua ossigenata e aceto

micosi alle unghie rimedio naturale

La micosi alle unghie, specie su quelle dei piedi è un problema che colpisce moltissime persone, ed è difficile da risolvere.

La principale causa della formazione e dello sviluppo della micosi alle unghie è l’umidità abbinata al calore. Ambienti umidi e caldi quindi possono causare la micosi, la quale si manifesta maggiormente sulle unghie dei piedi, in quanto, all’interno delle scarpe vi è maggiore possibilità di presenza di umidità e calore.


Esiste un rimedio naturale molto efficace per eliminare la micosi alle unghie, facile da preparare ed applicare, in modo da evitare prodotti chimici costosi.

Tale rimedio consiste in una miscela formata da alcol etilico a 90° (una parte), acqua ossigenata (una parte) e aceto bianco (1/3 rispetto agli ingredienti precedenti). Ad esempio se vogliamo prendere come unità di misura di riferimento un bicchiere, la miscela sarà composta da: un bicchiere di alcol etilico al 90%, un bicchiere di acqua ossigenata e un terzo di bicchiere di aceto bianco.

Prima di applicare la miscela sulle unghie interessate bisogna lavarle per bene ed asciugarle. Poi prendere un batuffolo di ovatta, imbeverlo nella miscela e applicarlo sulle unghie tamponando. Non è necessario risciacquare la parte in quanto il composto ha anche un effetto igienizzante e disinfettante.

Applicare il rimedio due volte al giorno fino alla totale scomparsa della micosi alle unghie. in una settimana la micosi alle unghie dovrebbe scomparire quasi del tutto.
E’ importante, specie durante il trattamento non usare scarpe troppo strette per una corretta ventilazione dei piedi, e di prestare molta attenzione all’ igiene dei piedi stessi. sarebbe ad esempio buona norma non camminare mai scalzi. Pantofole o infradito sarebbero l’ideale, in quanto evitano il contatto diretto con i batteri e garantiscono una corretta ventilazione dei piedi.

Copyrighted.com Registered & Protected I4Q9-DFEL-WJZ1-IUAL

Questo articolo non si sostituisce in alcun modo al rapporto tra paziente e medico, esso ha una funzione divulgativa e non intende rappresentare una guida per automedicazione, diagnosi o cura. I suggerimenti e i consigli generali mirano esclusivamente a favorire nuove e migliori abitudini alimentari. ed uno stile di vita salutare. Le patologie e alcuni stati fisiologici richiedono l’intervento diretto di un professionista, e la collaborazione del medico curante. E’ sempre opportuno il parere del medico prima di intraprendere cambiamenti sostanziali nelle abitudini quotidiane.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:
loading...
loading...

Aggiungi un commento con il tuo profilo Facebook,Google+ o anonimo

Loading Facebook Comments ...

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *