Come eliminare i pesticidi da frutta e verdura in modo naturale

eliminare-pesticidi-da-frutta-e-verdura

La frutta e verdura che consumiamo ogni giorno potrebbe essere carica di pesticidi o sostanze chimiche simili.Ecco come disinfettarla in modo naturale.

E’ a tutti noto che la maggior parte degli agricoltori usino pesticidi o sostanze simili per far sì che frutta e verdura crescano senza problemi e rendano di più. E’ anche noto però che tali sostanze sono nocive  e possono creare effetti devastanti per l’organismo. I pesticidi causano  intossicazione, sterilità, danneggiano lo sviluppo nei bambini, sistema nervoso e cervello. A lungo andare provocano addirittura il cancro.


E’ perciò buona norma disinfettare la frutta e verdura che acquistiamo prima di consumarla. Procedura che tutti siamo abituati ad effettuare, ma siamo sicuri di farlo in modo efficiente?
Mettere frutta e verdura sotto l’acqua corrente del lavandino non garantisce assolutamente una efficiente rimozione dei pesticidi. Utilizzare un disinfettante chimico è sì efficiente, ma non è sicuro come utilizzare un disinfettante completamente naturale, che contiene sostanze organiche e che ci garantisce una certa sicurezza in termini di salute.

Ecco quali sono i  migliori disinfettanti naturali per eliminare i pesticidi da frutta e verdura.

Acqua e bicarbonato

Disinfettare frutta e verdura con acqua e bicarbonato è forse il metodo più comune, di sicuro il più efficiente. Innanzitutto passa frutta e verdura sotto l’acqua corrente del lavandino.  Poi diluisci un cucchiaio di bicarbonato per ogni litro d’acqua (in base al contenuto da disinfettare), ed immergici frutta e verdura per qualche minuto. Dopo risciacqua il tutto

Aceto di mele e acqua

L’ aceto di mele è un altro ingrediente molto efficiente per  eliminare i pesticidi da frutta e verdura in modo naturale. Prepara una soluzione composta di 50% d’acqua e 50% da aceto di mele. Inseriscila in un nebulizzatore e spruzzala su frutta e verdura. Lascia agire per 30 secondi e poi risciacqua sotto l’acqua corrente.

Aceto bianco e acqua

Oltre all’ aceto di mele anche l’aceto bianco è un ottimo rimedio naturale per eliminare i pesticidi da frutta e verdura.  Riempi un contenitore con 3 parti di acqua e 1 di aceto bianco, metti in ammollo frutta e verdura e attendi 5 minuti.E’ possibile anche, per aumentare l’efficienza del rimedio, sciogliervi 2 cucchiai di sale per ogni 50 grammi di aceto bianco versato. Dopo risciacqua il tutto

Bicarbonato e limone

Prepara una soluzione composta da  200 ml di acqua, un cucchiaio di succo di limone e 2 cucchiai di bicarbonato. Inseriscila in un nebulizzatore e spruzzala su frutta e verdura. Lascia agire per 5 minuti e poi risciacqua il tutto con acqua corrente.

Copyrighted.com Registered & Protected BDZ5-HJZK-ZMCI-VLAL

Questo articolo non si sostituisce in alcun modo al rapporto tra paziente e medico, esso ha una funzione divulgativa e non intende rappresentare una guida per automedicazione, diagnosi o cura. I suggerimenti e i consigli generali mirano esclusivamente a favorire nuove e migliori abitudini alimentari. ed uno stile di vita salutare. Le patologie e alcuni stati fisiologici richiedono l’intervento diretto di un professionista, e la collaborazione del medico curante. E’ sempre opportuno il parere del medico prima di intraprendere cambiamenti sostanziali nelle abitudini quotidiane.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:
loading...
loading...

Aggiungi un commento con il tuo profilo Facebook,Google+ o anonimo

Loading Facebook Comments ...

1 Commento

  1. Pingback: PER AMORE DEL CIBO: come eliminare i pesticidi da frutta e verdura ( e molto altro!) | MY MINDFUL BITE

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *